PERCHE’ DOBBIAMO FARE LA REVISIONE ALLA NOSTRA AUTO?

La risposta più semplice sarebbe “perché lo dice la legge!” (ed in particolare l’articolo 80 del Codice della Strada).
Ma visto che vi stiamo leggendo negli occhi che pensate sia solo una delle tante idee per “farci pagare qualcosa”, bisogna che la risposta sia un po’ più approfondita.

Ogni mezzo a motore che circola per strada deve garantire la sicurezza di chi lo guida, degli eventuali passeggeri e di chiunque sia in strada, siano essi altri veicoli, biciclette, monopattini (sì, anche ai monopattini!) o pedoni.

Ma non solo.
Bisogna anche rispettare altre condizioni come la silenziosità e il rispetto dei limiti di emissione dei gas di scarico.

Quindi anche la nostra auto deve rispettare determinate condizioni tecniche, e in particolare queste condizioni riguardano il sistema di frenatura, i dispositivi di illuminazione e di segnalazione e lo stato degli pneumatici.

 

COSA RIGUARDA LA REVISIONE?

La revisione prevede la verifica di:

  • dispositivi di frenatura (freno a mano, di servizio);
  • sterzo (cuscinetti, fissaggio, stato meccanico);
  • visibilità (vetri, specchietti, lavavetri);
  • impianto elettrico (proiettori, luci, indicatori);
  • telaio (carrozzeria, porte, serrature, serbatoio);
  • effetti nocivi (rumori, gas di scarico);
  • identificazione del veicolo (targa, telaio)
  • altri equipaggiamenti (avvisatore acustico, cinture anteriori e posteriori ove siano previste)

 

CHI È AUTORIZZATO A FARE LA REVISIONE?

Non tutte le officine possono però fare la revisioni, ma è necessario che siano centri autorizzati… e noi lo siamo! 

E ADESSO ALCUNE INFORMAZIONI PRATICHE…

-> Come faccio a sapere quando scade la revisione della mia auto?

Se acquisto un’auto nuova, la prima revisione sarà dopo 4 anni e nel mese in cui è stata immatricolata l’auto.

Ad esempio, se l’auto è stata immatricolata il 20 gennaio 2022, la revisione scadrà il 31 gennaio  2024. Poi si andrà a revisione ogni 2 anni sempre nel mese di dicembre.

Nel caso invece di auto che hanno più di 4 anni, bisogna guardare sul retro del libretto di circolazione e controllare la data sull’etichetta che convalida l’ultima revisione fatta.
La revisione scadrà 2 anni dopo e nello stesso mese in cui è stata fatta

Ad esempio, se l’ultima revisione riporta la data del 10 aprile 2021 dovrò fare la revisione entro il 30 aprile 2022.

Esiste però un’eccezione: in caso di incidente stradale nel quale i veicoli a motore abbiano subito gravi danni, in conseguenza dei quali possono sorgere dubbi sulle condizioni di sicurezza per la circolazione, allora può essere richiesta una revisione straordinaria.

-> Che succede se non faccio la revisione?

Se mi dimentico di fare la revisione al mio veicolo rischio in primis di dover pagare pagare una multa che varia da 173 a 694 euro, che raddoppia se le la revisione è scaduta più volte.
Poi,
l’organo accertatore apporrà un timbro di sospensione sul vostro libretto e, in attesa che procediate con la revisione, la vostra auto non potrà circolare (eccetto che per recarvi nel centro revisione più vicino).

Se però vi fermano in autostrada la situazione si complica ulteriormente: scatterà il fermo amministrativo del veicolo e voi dovrete tornare a casa a piedi!

E considerate che se c’è reiterazione ve la confiscano direttamente!

Quindi controllate il vostro libretto di circolazione e controllate la scadenza della revisione!

Eviterete spese inutili e inutili perdite di tempo!

-> Che succede se “non la passo”?

In caso di esito negativo, si presentano due possibilità:

• se viene indicato il termine “ripetere”, si dovranno eseguire le opportune riparazioni degli impianti indicati come non efficienti, ed effettuare una nuova revisione entro un mese;

• se viene indicato il termine “sospeso”, l’etichetta riporterà i codici relativi agli impianti inefficienti e, una volta effettuate le opportune riparazioni, si potrà procedere ad un nuova revisione, presentando una nuova domanda con pagamento della relativa tariffa.

RIASSUMENDO…

  1. Fare la revisione è un obbligo di legge ma anche un dovere civico
  2. Se non fai la revisione e ti fermano rischi oltre ad una bella multa il fermo amministrativo del veicolo
  3. La revisione va fatta presso un centro autorizzato e nei termini previsti dalla legge
  4. La revisione va fatta dopo 4 anni per le auto nuove e poi ogni due anni.
offerta tagliando ricambi honda